Regolamento Europeo 2016/679

Con il nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali, noto come GDPR, è mutato profondamente il quadro della normativa connessa alle professioni e protezione dati, nonché al loro utilizzo; una normativa che tocca organizzazioni di ogni settore e dimensione, tutto ciò riguarda infatti non solo le PMI ma anche professionisti,

enti o associazioni che, trattando quotidianamente dati personali riferiti a lavoratori, clienti e fornitori dovranno ristrutturarsi internamente, rivedendo i loro processi per renderli conformi
in ottica di trasparenza e gestione semplificata del trattamento.
In un sistema sempre più “dipendente” dai dati personali trattati attraverso molteplici strumenti, il pieno rispetto dei principi di protezione dati (tra i quali quelli di liceità, correttezza, trasparenza, esattezza, integrità e sicurezza) rappresenta ormai una condizione indispensabile per il corretto svolgimento di molteplici attività.

In questo complesso scenario i professionisti italiani, architetti, geometri o professionisti di altri ordini, trattando quotidianamente dati personali riferiti a lavoratori, clienti e fornitori, dovranno infatti fare i conti con questa nuova disciplina, perché saranno ritenuti responsabili della riservatezza dei dati che gestiscono.

Programma

ore 15.00
REGISTRAZIONE CHECK-IN PARTECIPANTI

ore 15.30
SALUTI
arch. Ombretta Renzi
Consigliere Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia
ing. Roberto Cuccioletta
Consiglio Nazionale FILP-CISAL
geom. Maurizio Pellini
Presidente Associazione Geo Castelli

MODERA
Laura Caboni
esperta del lavoro, Around Consulting

ore 16.30
dott. Leandro Aglieri
L’intervento volgerà essenzialmente sull’attuale quadro normativo
di riferimento cercandone di cogliere i punti che più ineteressano
e coinvolgono i liberi professionisti. La seconda parte dell’intervento tratterà overview e la struttura del regolamento e nello specifico: gestire il programma GDPR, identificare e classificare i dati personali, il risk management, governance, i controlli interni e assurance, la security, la supply chain, come gestire gli incidenti e i data breach, come creare e mantenere “awareness” ed infine i processi da implementare.

ore 17.30 COFFEE BREAK

ore 17.45
Antonio Di Dio
Introduzione al trattamento e collegamento DPS 196/03 –
Codice in materia di protezione dei dati personali – nello specifico si tratterà dell’allegato B “Disciplinare tecnico in materia di
misure minime di sicurezza”.
Profili esterni ed outsorcer: riferimenti al dps ed al nuovo Regolamento, report del trattamento ed incarichi interni ed esterni, registri dei trattamenti, documentazione, organigramma ed archiviazione.

ore 18.45
DIBATTITO E CONCLUSIONI

ore 19.00
REGISTRAZIONI CHECK-OUT PARTECIPANTI